L’elettroscultura o ginnastica passiva consiste nel ricorso ad un apparecchio elettronico computerizzato in grado di generare treni di impulsi elettrici trasmissibili al corpo di una persona.

Il trasferimento dall’apparecchio al corpo si ottiene tramite uno specifico bendaggio nel quale sono incluse delle placche metalliche collegate all’apparecchio.

Il soggetto viene fatto distendere su un lettino e sottoposto ad un programma specifico scelto dall’operatore a seconda delle esigenze.

Ciò che si ottiene è una involontaria contrazione muscolare che dipende dalle onde elettriche selezionate e da altri fattori relativi al programma scelto.

L’elettroscultura serve per porre in circolo i liquidi ristagnanti nei tessuti, ad allontanare le tossine dai tessuti. Tale pratica rientra nella medicina estetica.

 

  tratto da “Enciclopedia delle Discipline Bio-naturali”,
Valerio Sanfo, ed A.E.ME.TRA.

Contattaci

A.E.ME.TRA. 
UNIVERSITÀ POPOLARE

Via Cernaia 25 interno cortile - 10121 Torino 

Telefono: +39 011.4375669

Celulare: +39 339.6501448
Fax: +39 011.19835580
E-mail: info@aemetra.it

Compila il modulo richiesta informazioni

Vieni a trovarci


View Larger Map